Visualizzazioni totali

domenica 23 marzo 2014

Viso gonfio: ecco i rimedi naturali



Viso gonfio: ecco i rimedi naturali



Alle volte capita di svegliarsi con il viso gonfio e la cosa non ci riempie certo di gioia. Un viso gonfio e stanco indica una ritenzione idrica nei tessuti facciali: in poche parole troppi fluidi si concentrano nel viso facendolo apparire, appunto, stanco e gonfio.
Quali sono le cause?
Possono essere le più svariate: condizioni ambientali, fattori ereditari, cattiva alimentazione, alcol in eccesso ma nella maggior parte dei casi il gonfiore del viso e degli occhi al risveglio è la ritenzione idrica.
Come facciamo a rimediare al problema? Ci sono semplici rimedi naturali che ci corrono in aiuto. Vediamo insieme quali sono.
Viso: come contrastare i piccoli inestetismi
- Innanzitutto è bene bere sempre tanta acqua. Così facendo si rimette in moto il meccanismo di drenaggio dei liquidi in eccesso nel corpo. Al bando il sale, l'eccesso di caffè e l'assunzione smodata di alcolici che inibiscono il drenaggio. Bere almeno due litri d'acqua al giorno fa bene alla salute ed alla bellezza.
La tisana perfetta per ogni tipo di disturbo
- Scegliere bevande tisane drenanti può essere un modo interessante di introdurre liquidi nel proprio corpo. Si può optare per erbe come il tarassaco, la bardana e il finocchio, l'ortica, la salvia e il tè verde. E' buona norma bere un bicchiere d'acqua o una tazza di tisana prima di andare a dormire: in questo modo durante la notte l'organismo sarà idratato e al tuo risveglio il viso dovrebbe essere meno gonfio.
- Il ghiaccio: un alleato per sgonfiare il viso. Si passano sul viso umido dei cubetti di ghiaccio lentamente e delicatamente: è rimedio astringente che aiuterà a sgonfiare il volto. Si può anche riempire una bacinella di acqua ghiacciata e tuffarci il viso dentro: è un vero e proprio toccasana contro il gonfiore.
- il Cetriolo fa un vero e proprio effetto miracoloso sul viso gonfio e dall'aspetto stanco. E' sufficiente tagliare alcune fette di cetriolo freddo e posizionarle sugli occhi e sul volto. Si lascia agire per circa 10 minuti e poi si toglie. L'effetto sarà sorprendente.
- Le Bustine da thè fredde sono, sorprendentemente, un altro toccasana per il gonfiore del viso. E' sufficiente bagnarne alcune e riporle nel freezer per qualche minuto. Quando sono fredde vanno posizionate sul viso e lasciate agire per qualche minuto.
- Massaggiare il viso ogni mattina e la sera prima di andare a dormire è un buon modo per riattivare la circolazione e, di conseguenza, attivare il processo del drenaggio dei liquidi. E' sufficiente utilizzare una crema idratante da spalmare sul viso con movimenti circolari, partendo dalla fronte ed arrivando fino al mento. Si ripete il massaggio più volte.
- L'ultimo rimedio per il viso gonfio consiste nell'utilizzare un cuscino in più quando si va a dormire. Così facendo la testa resta alta rispetto al corpo e si evita il ristagno di liquidi nel volto.

Comprare bijoux e diventanto ancora piu bello su DIVASHOP

Comprare bijoux e diventat ancora piu bello acquista su diva shop bijoux http://www.facebook.com/divashop.bijoux
se dicederai di fare un ordine dici che ti mando io e avrai uno sconto speciale solo per te !!!

domenica 23 marzo 2014

Viso gonfio: ecco i rimedi naturali



Viso gonfio: ecco i rimedi naturali



Alle volte capita di svegliarsi con il viso gonfio e la cosa non ci riempie certo di gioia. Un viso gonfio e stanco indica una ritenzione idrica nei tessuti facciali: in poche parole troppi fluidi si concentrano nel viso facendolo apparire, appunto, stanco e gonfio.
Quali sono le cause?
Possono essere le più svariate: condizioni ambientali, fattori ereditari, cattiva alimentazione, alcol in eccesso ma nella maggior parte dei casi il gonfiore del viso e degli occhi al risveglio è la ritenzione idrica.
Come facciamo a rimediare al problema? Ci sono semplici rimedi naturali che ci corrono in aiuto. Vediamo insieme quali sono.
Viso: come contrastare i piccoli inestetismi
- Innanzitutto è bene bere sempre tanta acqua. Così facendo si rimette in moto il meccanismo di drenaggio dei liquidi in eccesso nel corpo. Al bando il sale, l'eccesso di caffè e l'assunzione smodata di alcolici che inibiscono il drenaggio. Bere almeno due litri d'acqua al giorno fa bene alla salute ed alla bellezza.
La tisana perfetta per ogni tipo di disturbo
- Scegliere bevande tisane drenanti può essere un modo interessante di introdurre liquidi nel proprio corpo. Si può optare per erbe come il tarassaco, la bardana e il finocchio, l'ortica, la salvia e il tè verde. E' buona norma bere un bicchiere d'acqua o una tazza di tisana prima di andare a dormire: in questo modo durante la notte l'organismo sarà idratato e al tuo risveglio il viso dovrebbe essere meno gonfio.
- Il ghiaccio: un alleato per sgonfiare il viso. Si passano sul viso umido dei cubetti di ghiaccio lentamente e delicatamente: è rimedio astringente che aiuterà a sgonfiare il volto. Si può anche riempire una bacinella di acqua ghiacciata e tuffarci il viso dentro: è un vero e proprio toccasana contro il gonfiore.
- il Cetriolo fa un vero e proprio effetto miracoloso sul viso gonfio e dall'aspetto stanco. E' sufficiente tagliare alcune fette di cetriolo freddo e posizionarle sugli occhi e sul volto. Si lascia agire per circa 10 minuti e poi si toglie. L'effetto sarà sorprendente.
- Le Bustine da thè fredde sono, sorprendentemente, un altro toccasana per il gonfiore del viso. E' sufficiente bagnarne alcune e riporle nel freezer per qualche minuto. Quando sono fredde vanno posizionate sul viso e lasciate agire per qualche minuto.
- Massaggiare il viso ogni mattina e la sera prima di andare a dormire è un buon modo per riattivare la circolazione e, di conseguenza, attivare il processo del drenaggio dei liquidi. E' sufficiente utilizzare una crema idratante da spalmare sul viso con movimenti circolari, partendo dalla fronte ed arrivando fino al mento. Si ripete il massaggio più volte.
- L'ultimo rimedio per il viso gonfio consiste nell'utilizzare un cuscino in più quando si va a dormire. Così facendo la testa resta alta rispetto al corpo e si evita il ristagno di liquidi nel volto.

Cerca nel blog