Visualizzazioni totali

mercoledì 19 dicembre 2012

Come mettere bene l’eyeliner


Come mettere bene l’eyeliner


Croce e delizia di ogni donna, l’eyeliner è davvero glamour e ci regala uno sguardo da diva ma quanto è difficile applicarlo! La linea vi viene troppo spessa? Troppo sottile? Tremolante? Tutta storta? Non disperate! Vedrete che con questi consigli e un po’ di pratica anche voi riuscirete a disegnare una linea perfetta!

Partiamo col dire che esistono molti tipi di eyeliner: liquido, in gel, in cake ma non è importante la formulazione del prodotto bensì la coprenza e la morbidezza della texture. Infatti con un eyeliner dal colore sbiadito o troppo secco e pastoso non otterremo dei bei risultati, anche se siamo state attentissime all’applicazione!
Un’altra cosa importantissima, forse la più importante, è la scelta del pennellino adatto. A mio avviso quasi mai con gli applicatori degli eyeliner si riescono ad ottenere dei risultati precisi, specialmente con quelli in feltro o a pennarello con cui è davvero difficile ottenere un tratto sottile.
Il mio consiglio è quindi quello di acquistare un pennellino a parte. I migliori sono quelli molto sottili con le setole o quelli angolati, in commercio ne esistono davvero tanti.

Iniziate tenendo l’occhio aperto e guardando davanti a voi. Cercate di non tendere la palpebra con il dito altrimenti il disegno sarà falsato. Con il pennellino disegnate prima l’angolo esterno in modo da decidere bene in che punto terminerà la “codina” (fig.1). Fatelo per entrambi gli occhiin modo da essere sicure che poi l’angolazione sarà la stessa.
Ora procedete portando il tratto verso l’interno (fig.2). È importante che cerchiate di mantenere sempre la stessa pressione del pennellino sull’occhio: in questo modo eviterete che il tratto venga storto o ondulato. Poggiare la mano sull’altra mano o sul viso può aiutarvi a tenerla più ferma.
Man mano che vi avvicinate all’angolo interno dell’occhio assottigliate il tratto accostandovi al bordo ciliare superiore fino a terminare rilasciando delicatamente il pennellino (fig.3).
Nel caso in cui siano rimaste vicino alle ciglia delle zone senza colore, riempitele con piccoli tratti (fig.4).
Se poi notate qualche piccola imperfezione nella linea che avete disegnato andate a correggerla con un cotton fioc leggermente inumidito con struccante.
Questo è il modo in cui io applico l’eyeliner ed ho cercato di spiegarlo nel modo più dettagliato possibile perché mi sembra un metodo valido e non troppo difficile. Spero possa aiutavi in quest’operazione che non è sicuramente semplicissima! Non demoralizzatevi se le prime volte il risultato non sarà perfetto! C’è bisogno di pratica ma vedrete che diventerete bravissime!
E non dimenticate di farmi sapere com’è andata lasciando un commento qui sotto! kisssss shaila <3

Nessun commento:

Posta un commento

Comprare bijoux e diventanto ancora piu bello su DIVASHOP

Comprare bijoux e diventat ancora piu bello acquista su diva shop bijoux http://www.facebook.com/divashop.bijoux
se dicederai di fare un ordine dici che ti mando io e avrai uno sconto speciale solo per te !!!

mercoledì 19 dicembre 2012

Come mettere bene l’eyeliner


Come mettere bene l’eyeliner


Croce e delizia di ogni donna, l’eyeliner è davvero glamour e ci regala uno sguardo da diva ma quanto è difficile applicarlo! La linea vi viene troppo spessa? Troppo sottile? Tremolante? Tutta storta? Non disperate! Vedrete che con questi consigli e un po’ di pratica anche voi riuscirete a disegnare una linea perfetta!

Partiamo col dire che esistono molti tipi di eyeliner: liquido, in gel, in cake ma non è importante la formulazione del prodotto bensì la coprenza e la morbidezza della texture. Infatti con un eyeliner dal colore sbiadito o troppo secco e pastoso non otterremo dei bei risultati, anche se siamo state attentissime all’applicazione!
Un’altra cosa importantissima, forse la più importante, è la scelta del pennellino adatto. A mio avviso quasi mai con gli applicatori degli eyeliner si riescono ad ottenere dei risultati precisi, specialmente con quelli in feltro o a pennarello con cui è davvero difficile ottenere un tratto sottile.
Il mio consiglio è quindi quello di acquistare un pennellino a parte. I migliori sono quelli molto sottili con le setole o quelli angolati, in commercio ne esistono davvero tanti.

Iniziate tenendo l’occhio aperto e guardando davanti a voi. Cercate di non tendere la palpebra con il dito altrimenti il disegno sarà falsato. Con il pennellino disegnate prima l’angolo esterno in modo da decidere bene in che punto terminerà la “codina” (fig.1). Fatelo per entrambi gli occhiin modo da essere sicure che poi l’angolazione sarà la stessa.
Ora procedete portando il tratto verso l’interno (fig.2). È importante che cerchiate di mantenere sempre la stessa pressione del pennellino sull’occhio: in questo modo eviterete che il tratto venga storto o ondulato. Poggiare la mano sull’altra mano o sul viso può aiutarvi a tenerla più ferma.
Man mano che vi avvicinate all’angolo interno dell’occhio assottigliate il tratto accostandovi al bordo ciliare superiore fino a terminare rilasciando delicatamente il pennellino (fig.3).
Nel caso in cui siano rimaste vicino alle ciglia delle zone senza colore, riempitele con piccoli tratti (fig.4).
Se poi notate qualche piccola imperfezione nella linea che avete disegnato andate a correggerla con un cotton fioc leggermente inumidito con struccante.
Questo è il modo in cui io applico l’eyeliner ed ho cercato di spiegarlo nel modo più dettagliato possibile perché mi sembra un metodo valido e non troppo difficile. Spero possa aiutavi in quest’operazione che non è sicuramente semplicissima! Non demoralizzatevi se le prime volte il risultato non sarà perfetto! C’è bisogno di pratica ma vedrete che diventerete bravissime!
E non dimenticate di farmi sapere com’è andata lasciando un commento qui sotto! kisssss shaila <3

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog