Visualizzazioni totali

mercoledì 24 aprile 2013

PULIZIA DEL VISO FAI DA TE!


Pulizia del viso fai da te

Image and video hosting by TinyPic 


Con semplici gesti riusciamo a fare una pulizia del viso a casa... senza l'aiuto di un'estetista!

Servono pochi prodotti:
Dei batuffoli di cotone, una bacinella contenente acqua calda, un latte detergente per tutto il viso, un tonico, un peeling, una maschera, una crema ed una crema contorno occhi.

Cominciate prendendo i batuffoli di cotone con il latte detergente per pulire bene la pelle e rimuovere i residui di  trucco, passatelo su tutto il viso (facendo attenzione agli occhi e al contorno occhi). Risciacquate con acqua per rimuovere il prodotto (per chi ha la pelle grassa è consigliabile utilizzare un detergente schiumogeno). Prendete il tonico, mettetene un po' sui batuffoli e picchiettatelo su tutto il viso con movimenti circolari (senza strofinare), vi servirà per riequilibrare il pH della pelle.
Ora si passa al peeling (è un po' più aggressivo poiché contiene all'interno dei microgranuli) - o gommage (è più indicato per le pelli sensibili che si arrossano facilmente) - che serve per esfoliare la pelle (potete anche farlo in casa), e massaggiate il prodotto sempre con movimenti circolari su tutto il viso tranne sul contorno occhi; insistete invece sulla cosiddetta zona T (fronte, naso e mento). Eliminate i residui con acqua.
A questo punto fate il vapore per circa 15 minuti (mettete una pentola d'acqua sul fuoco e aspettate che inizi a bollire) in modo da dilatare i pori. Dopodiché si prendono 2 veline di carta, si avvolgono attorno al dito indice e si comincia a strizzare solo i punti neri evidenti (bisogna fare una specie di pompaggio verso il punto utilizzando i polpastrelli e non le unghie), MAI i brufoli!!!
Riutilizziate il tonico e poi applichiate la maschera (naturale, fatta in casa: ad esempio a base di zucca oppure una maschera all'argilla, ne esistono di vari tipi) e lasciatela in posa per 10 minuti.
Risciacquate, mettete un altro po' di tonico e poi stendete la vostra crema su tutto il viso con movimenti circolari finché non si assorbe.
Applicate infine la crema contorno occhi (questa parte è molto più sottile rispetto al resto del viso quindi va trattata con prodotti specifici) - mai troppo vicino all'occhio - e picchiettate la zona senza mai strofinare.

Questo procedimento andrebbe fatto almeno una volta alla settimana.

1 commento:

  1. Grazie Shaila!!!da adesso seguirò tutto alla lettera!!^_^

    RispondiElimina

Comprare bijoux e diventanto ancora piu bello su DIVASHOP

Comprare bijoux e diventat ancora piu bello acquista su diva shop bijoux http://www.facebook.com/divashop.bijoux
se dicederai di fare un ordine dici che ti mando io e avrai uno sconto speciale solo per te !!!

mercoledì 24 aprile 2013

PULIZIA DEL VISO FAI DA TE!


Pulizia del viso fai da te

Image and video hosting by TinyPic 


Con semplici gesti riusciamo a fare una pulizia del viso a casa... senza l'aiuto di un'estetista!

Servono pochi prodotti:
Dei batuffoli di cotone, una bacinella contenente acqua calda, un latte detergente per tutto il viso, un tonico, un peeling, una maschera, una crema ed una crema contorno occhi.

Cominciate prendendo i batuffoli di cotone con il latte detergente per pulire bene la pelle e rimuovere i residui di  trucco, passatelo su tutto il viso (facendo attenzione agli occhi e al contorno occhi). Risciacquate con acqua per rimuovere il prodotto (per chi ha la pelle grassa è consigliabile utilizzare un detergente schiumogeno). Prendete il tonico, mettetene un po' sui batuffoli e picchiettatelo su tutto il viso con movimenti circolari (senza strofinare), vi servirà per riequilibrare il pH della pelle.
Ora si passa al peeling (è un po' più aggressivo poiché contiene all'interno dei microgranuli) - o gommage (è più indicato per le pelli sensibili che si arrossano facilmente) - che serve per esfoliare la pelle (potete anche farlo in casa), e massaggiate il prodotto sempre con movimenti circolari su tutto il viso tranne sul contorno occhi; insistete invece sulla cosiddetta zona T (fronte, naso e mento). Eliminate i residui con acqua.
A questo punto fate il vapore per circa 15 minuti (mettete una pentola d'acqua sul fuoco e aspettate che inizi a bollire) in modo da dilatare i pori. Dopodiché si prendono 2 veline di carta, si avvolgono attorno al dito indice e si comincia a strizzare solo i punti neri evidenti (bisogna fare una specie di pompaggio verso il punto utilizzando i polpastrelli e non le unghie), MAI i brufoli!!!
Riutilizziate il tonico e poi applichiate la maschera (naturale, fatta in casa: ad esempio a base di zucca oppure una maschera all'argilla, ne esistono di vari tipi) e lasciatela in posa per 10 minuti.
Risciacquate, mettete un altro po' di tonico e poi stendete la vostra crema su tutto il viso con movimenti circolari finché non si assorbe.
Applicate infine la crema contorno occhi (questa parte è molto più sottile rispetto al resto del viso quindi va trattata con prodotti specifici) - mai troppo vicino all'occhio - e picchiettate la zona senza mai strofinare.

Questo procedimento andrebbe fatto almeno una volta alla settimana.

1 commento:

  1. Grazie Shaila!!!da adesso seguirò tutto alla lettera!!^_^

    RispondiElimina

Cerca nel blog