Visualizzazioni totali

lunedì 22 aprile 2013

SOPRACCIGLIE PERFETTE!


Sopracciglia perfette

Image and video hosting by TinyPic

Le sopracciglia fanno da cornice al nostro viso ed ai nostri occhi, quindi è importante curarle; ma abbiamo davvero bisogno di andare ogni volta dall’estetista?  Ovviamente no! A meno che non siete proprio negate bastano piccoli trucchi e potrete risparmiare qualche soldino!!!

Innanzitutto procuratevi una buona pinzetta ed uno specchio; la cosa più importante è decidere quale forma dobbiamo dare alle nostre sopracciglia...vi assicuro che non è facile perché dobbiamo scegliere quella che si armonizza di più con i lineamenti del nostro viso e poi ogni forma corrisponderà ad un'espressione. Se pensate che le sopracciglia sottilissime siano la scelta migliore, a mio parere sbagliate! Certo danno un'aria più elegante risaltano gli occhi ma non è così per tutte, è difficile averle sempre perfette e se fate un passo falso il risultato sarà disastroso! Quindi e' meglio snellirle cominciando dalla parte inferiore e togliendo i peli in linea; potete anche creare una piccola onda verso l'alto, possibilmente non toccando la parte superiore.

Il mio consiglio è quello di andare da un'estetista e decidere insieme a lei la forma (anche se sarebbe meglio tenere quella che madre natura ci ha dato). A voi toccherà poi mantenere la forma togliendo i peli uno ad uno, facendo attenzione a non tirare quelli "sbagliati".

Image and video hosting by TinyPic

 
Le sopracciglia si caratterizzano con tre elementi:
Lunghezza tratto orizzontale
Lunghezza tratto discendente
Angolo formato dall'unione di A con B

Il punto più alto (in corrispondenza dell'angolo C) e la lunghezza dell'inclinazione dei due segmenti sono fondamentali per l'equilibrio delle linee del viso. Agendo su questi elementi si può correggere (almeno a livello di effetto ottico) la forma di un viso.

Ecco alcuni consigli di base in funzione del tipo di viso:

Viso ovale: Sopracciglia con curve naturali
Viso rotondo: Aumentare con la matita l'angolo per correggere l'eventuale rotondità
Viso allungato: Sopracciglia lunghe e poco accentuate
Viso quadrato: Una curva morbida armonizza lineamenti talvolta un po' duri

Operazione sopracciglia perfette
1. Guardando dritto in uno specchio, tracciate una linea immaginaria che vada dal bordo inferiore del naso fino all' inizio del sopracciglio (Linea A); questa linea dovrebbe risultare più o meno verticale e sfiorare il margine interno dell' occhio
2. Sempre guardando dritto nello specchio, tracciate una seconda linea immaginaria che, partendo dal bordo inferiore del naso, passi lungo il margine esterno della pupilla ed incroci il sopracciglio (Linea B); il punto di incrocio tra la linea ed il sopracciglio è quello dove dovrete disegnare l' apice della curvatura del sopracciglio stesso.
3. Tracciate infine una terza linea (Linea C), che, partendo dallo stesso punto delle precedenti, sfiori il margine esterno dell' occhio (canto esterno); questa linea indicherà il limite laterale che il sopracciglio dovrà raggiungere
4. Eliminate con una pinzetta i peli dalla porzione inferiore, fino ad ottenere un contorno omogeneo. Se il sopracciglio risulta troppo corto, e non giunge fino alla linea C indicata precedentemente, allungatelo utilizzando una matita per sopracciglia, tracciando una linea delicata che sfumerete con le dita;
5. Per sollevare il sopracciglio e formare la curvatura nel punto più alto (linea B), utilizzate sempre la tecnica precedente, eliminando i peli dalla porzione inferiore del sopracciglio nelle zone che intendete rendere visivamente più alte; Il sopracciglio dovrà risultare più "pieno" nella sua parte interna, subito al di sopra dell' angolo interno dell' occhio, ed assottigliarsi man mano che si procede lateralmente. Se la porzione interna del
sopracciglio non è sufficientemente folta, potete ricorrere all' applicazione della matita per sopracciglia seguita da una polvere di colore appropriato.

Ricordatevi di pulire le pinzette con alcol prima e dopo ogni utilizzo.

Il momento migliore per eliminare i peli in eccesso è di sera, subito prima di andare a dormire: in questo modo il rossore che dovesse comparire andrà via prima del mattino successivo, senza essere notato.

1 commento:

  1. interessantisssimo....io trovo sempre così complicato fare le sopraciglia...basta un passo falso..*_*..interessante..seguirò il post alla lettera...

    RispondiElimina

Comprare bijoux e diventanto ancora piu bello su DIVASHOP

Comprare bijoux e diventat ancora piu bello acquista su diva shop bijoux http://www.facebook.com/divashop.bijoux
se dicederai di fare un ordine dici che ti mando io e avrai uno sconto speciale solo per te !!!

lunedì 22 aprile 2013

SOPRACCIGLIE PERFETTE!


Sopracciglia perfette

Image and video hosting by TinyPic

Le sopracciglia fanno da cornice al nostro viso ed ai nostri occhi, quindi è importante curarle; ma abbiamo davvero bisogno di andare ogni volta dall’estetista?  Ovviamente no! A meno che non siete proprio negate bastano piccoli trucchi e potrete risparmiare qualche soldino!!!

Innanzitutto procuratevi una buona pinzetta ed uno specchio; la cosa più importante è decidere quale forma dobbiamo dare alle nostre sopracciglia...vi assicuro che non è facile perché dobbiamo scegliere quella che si armonizza di più con i lineamenti del nostro viso e poi ogni forma corrisponderà ad un'espressione. Se pensate che le sopracciglia sottilissime siano la scelta migliore, a mio parere sbagliate! Certo danno un'aria più elegante risaltano gli occhi ma non è così per tutte, è difficile averle sempre perfette e se fate un passo falso il risultato sarà disastroso! Quindi e' meglio snellirle cominciando dalla parte inferiore e togliendo i peli in linea; potete anche creare una piccola onda verso l'alto, possibilmente non toccando la parte superiore.

Il mio consiglio è quello di andare da un'estetista e decidere insieme a lei la forma (anche se sarebbe meglio tenere quella che madre natura ci ha dato). A voi toccherà poi mantenere la forma togliendo i peli uno ad uno, facendo attenzione a non tirare quelli "sbagliati".

Image and video hosting by TinyPic

 
Le sopracciglia si caratterizzano con tre elementi:
Lunghezza tratto orizzontale
Lunghezza tratto discendente
Angolo formato dall'unione di A con B

Il punto più alto (in corrispondenza dell'angolo C) e la lunghezza dell'inclinazione dei due segmenti sono fondamentali per l'equilibrio delle linee del viso. Agendo su questi elementi si può correggere (almeno a livello di effetto ottico) la forma di un viso.

Ecco alcuni consigli di base in funzione del tipo di viso:

Viso ovale: Sopracciglia con curve naturali
Viso rotondo: Aumentare con la matita l'angolo per correggere l'eventuale rotondità
Viso allungato: Sopracciglia lunghe e poco accentuate
Viso quadrato: Una curva morbida armonizza lineamenti talvolta un po' duri

Operazione sopracciglia perfette
1. Guardando dritto in uno specchio, tracciate una linea immaginaria che vada dal bordo inferiore del naso fino all' inizio del sopracciglio (Linea A); questa linea dovrebbe risultare più o meno verticale e sfiorare il margine interno dell' occhio
2. Sempre guardando dritto nello specchio, tracciate una seconda linea immaginaria che, partendo dal bordo inferiore del naso, passi lungo il margine esterno della pupilla ed incroci il sopracciglio (Linea B); il punto di incrocio tra la linea ed il sopracciglio è quello dove dovrete disegnare l' apice della curvatura del sopracciglio stesso.
3. Tracciate infine una terza linea (Linea C), che, partendo dallo stesso punto delle precedenti, sfiori il margine esterno dell' occhio (canto esterno); questa linea indicherà il limite laterale che il sopracciglio dovrà raggiungere
4. Eliminate con una pinzetta i peli dalla porzione inferiore, fino ad ottenere un contorno omogeneo. Se il sopracciglio risulta troppo corto, e non giunge fino alla linea C indicata precedentemente, allungatelo utilizzando una matita per sopracciglia, tracciando una linea delicata che sfumerete con le dita;
5. Per sollevare il sopracciglio e formare la curvatura nel punto più alto (linea B), utilizzate sempre la tecnica precedente, eliminando i peli dalla porzione inferiore del sopracciglio nelle zone che intendete rendere visivamente più alte; Il sopracciglio dovrà risultare più "pieno" nella sua parte interna, subito al di sopra dell' angolo interno dell' occhio, ed assottigliarsi man mano che si procede lateralmente. Se la porzione interna del
sopracciglio non è sufficientemente folta, potete ricorrere all' applicazione della matita per sopracciglia seguita da una polvere di colore appropriato.

Ricordatevi di pulire le pinzette con alcol prima e dopo ogni utilizzo.

Il momento migliore per eliminare i peli in eccesso è di sera, subito prima di andare a dormire: in questo modo il rossore che dovesse comparire andrà via prima del mattino successivo, senza essere notato.

1 commento:

  1. interessantisssimo....io trovo sempre così complicato fare le sopraciglia...basta un passo falso..*_*..interessante..seguirò il post alla lettera...

    RispondiElimina

Cerca nel blog