Visualizzazioni totali

lunedì 21 ottobre 2013

controlacellulite***

La cellulite colpisce donne di ogni tipo di età, magre o grasse, alte e basse.. insomma sono proprio poche le signore che non si sono mai dovute scontrare con il problema della cellulite.
All' origine spesso c' è una certa predisposizione familiare ma ai giorni nostri si sa che la pelle a buccia d'arancia è strettamente legata agli ormoni femminili, gliestrogeni, che depositano il grasso nel tessuto sottocutaneo di cosce, glutei, ginocchia, caviglie e più raramente negli arti superiori e nell' addome.
La cellulite di solito appare durante la pubertà con un picco più alto nella gravidanza e nella menopausa.
Molte volte l' aggravarsi della situazione è data da una dieta sbilanciata, dalla sedentarietà, alla cattiva abitudine di indossare vestiti troppo attillati e portare tacchi troppo alti che non favoriscono la circolazione.
Una pianta molto usata per combattere la cellulite è l' ananas.
La terapia consigliata va da 400 a 800 mg di estratto secco da assumere mezz'ora prima dei pasti principali, fino al miglioramento dei sintomi. Bisogna continuare la cura per due o tre mesi.

Anche la Centella asiatica è un ottimo rimedio contro la cellulite. Le foglie della pianta originaria di pesi tropicali (India, Madagascar) si sono rivelate utili sia con applicazioni localizzate e sia per uso generale.
L'estratto secco della Centella asiatica che contiene asiaticoside ( acido asiatico e acido madecassico) migliora la circolazione venosa capillare a livello sottocutaneo, la cui insufficienza è spesso causa di cellulite (è bene evitare non assumerla in gravidanza o allattamento).

Nessun commento:

Posta un commento

Comprare bijoux e diventanto ancora piu bello su DIVASHOP

Comprare bijoux e diventat ancora piu bello acquista su diva shop bijoux http://www.facebook.com/divashop.bijoux
se dicederai di fare un ordine dici che ti mando io e avrai uno sconto speciale solo per te !!!

lunedì 21 ottobre 2013

controlacellulite***

La cellulite colpisce donne di ogni tipo di età, magre o grasse, alte e basse.. insomma sono proprio poche le signore che non si sono mai dovute scontrare con il problema della cellulite.
All' origine spesso c' è una certa predisposizione familiare ma ai giorni nostri si sa che la pelle a buccia d'arancia è strettamente legata agli ormoni femminili, gliestrogeni, che depositano il grasso nel tessuto sottocutaneo di cosce, glutei, ginocchia, caviglie e più raramente negli arti superiori e nell' addome.
La cellulite di solito appare durante la pubertà con un picco più alto nella gravidanza e nella menopausa.
Molte volte l' aggravarsi della situazione è data da una dieta sbilanciata, dalla sedentarietà, alla cattiva abitudine di indossare vestiti troppo attillati e portare tacchi troppo alti che non favoriscono la circolazione.
Una pianta molto usata per combattere la cellulite è l' ananas.
La terapia consigliata va da 400 a 800 mg di estratto secco da assumere mezz'ora prima dei pasti principali, fino al miglioramento dei sintomi. Bisogna continuare la cura per due o tre mesi.

Anche la Centella asiatica è un ottimo rimedio contro la cellulite. Le foglie della pianta originaria di pesi tropicali (India, Madagascar) si sono rivelate utili sia con applicazioni localizzate e sia per uso generale.
L'estratto secco della Centella asiatica che contiene asiaticoside ( acido asiatico e acido madecassico) migliora la circolazione venosa capillare a livello sottocutaneo, la cui insufficienza è spesso causa di cellulite (è bene evitare non assumerla in gravidanza o allattamento).

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog