Visualizzazioni totali

venerdì 15 marzo 2013

Come pulire i pennelli make up?



La pulizia dei nostri pennelli da trucco è fondamentale per evitare che germi e batteri finiscano sul nostro viso causando l’insorgenza di brufoli ed irritazioni. Basta lavarli ogni 10-15 giorni con dei prodotti specifici oppure con sapone neutro, shampoo, balsamo, o ancora ammorbidente, latte detergente (insomma scegliete voi!), anche perchè ragazze mie dopo un pò puzzano da morire!
In una bacinella con acqua tiepida (né calda né fredda), immergete solo le setole per non scollare il pennello; prendete un po’ di sapone liquido (non esagerate con la quantità, ne basta veramente poco) e delicatamente massaggiatele sempre nella loro direzione, non a casaccio. Sciacquateli per bene uno ad uno a testa in giù sempre con acqua tiepida, in modo che non restino tracce di sapone, strizzateli un po’, passateli sul palmo della mano con movimenti circolari per pulire il fondo, e lasciateli asciugare in modo naturale, quindi non con il phon, poggiandoli  su un’asciugamano (o se preferite asciugarli in pochissimo tempo usate sì il phon, ma a temperatura e velocità medio/bassa).
Se poi siete così pazienti da volerli lavare quotidianamente basta usare delle salviettine struccanti.
Per disinfettarli potete inumidire un fazzoletto di carta con dell’acqua ossigenata e passare i pennelli senza strofinare troppo (questo passaggio è importante soprattutto se i pennelli li usa qualcun altro tipo vostra madre o un’amica)
Così tuoi pennelli saranno come nuovi!

2 commenti:

  1. molto utile..grazie!!!io li lavo ogni due settinane ma non so mai come pulirli veramente a fondo!!!...utile questo post!!!^_^

    RispondiElimina
  2. anch io li lavo ogni 2 settimanee >.< kiss :D

    RispondiElimina

Comprare bijoux e diventanto ancora piu bello su DIVASHOP

Comprare bijoux e diventat ancora piu bello acquista su diva shop bijoux http://www.facebook.com/divashop.bijoux
se dicederai di fare un ordine dici che ti mando io e avrai uno sconto speciale solo per te !!!

venerdì 15 marzo 2013


Come pulire i pennelli make up?



La pulizia dei nostri pennelli da trucco è fondamentale per evitare che germi e batteri finiscano sul nostro viso causando l’insorgenza di brufoli ed irritazioni. Basta lavarli ogni 10-15 giorni con dei prodotti specifici oppure con sapone neutro, shampoo, balsamo, o ancora ammorbidente, latte detergente (insomma scegliete voi!), anche perchè ragazze mie dopo un pò puzzano da morire!
In una bacinella con acqua tiepida (né calda né fredda), immergete solo le setole per non scollare il pennello; prendete un po’ di sapone liquido (non esagerate con la quantità, ne basta veramente poco) e delicatamente massaggiatele sempre nella loro direzione, non a casaccio. Sciacquateli per bene uno ad uno a testa in giù sempre con acqua tiepida, in modo che non restino tracce di sapone, strizzateli un po’, passateli sul palmo della mano con movimenti circolari per pulire il fondo, e lasciateli asciugare in modo naturale, quindi non con il phon, poggiandoli  su un’asciugamano (o se preferite asciugarli in pochissimo tempo usate sì il phon, ma a temperatura e velocità medio/bassa).
Se poi siete così pazienti da volerli lavare quotidianamente basta usare delle salviettine struccanti.
Per disinfettarli potete inumidire un fazzoletto di carta con dell’acqua ossigenata e passare i pennelli senza strofinare troppo (questo passaggio è importante soprattutto se i pennelli li usa qualcun altro tipo vostra madre o un’amica)
Così tuoi pennelli saranno come nuovi!

2 commenti:

  1. molto utile..grazie!!!io li lavo ogni due settinane ma non so mai come pulirli veramente a fondo!!!...utile questo post!!!^_^

    RispondiElimina
  2. anch io li lavo ogni 2 settimanee >.< kiss :D

    RispondiElimina

Cerca nel blog